Roma, arriva la prima edizione dell’Actor’s Industry: la scuola di formazione per attori

Sul palco non ci saranno gli attori, ma i formatori: esperti di marketing, professionisti finanziari


Formare i giovani attori. E' questo l'obiettivo di Actor’s Industry, un evento rivoluzionario e innovativo nel mondo del Cinema che apre le porte alla sua prima edizione. Promosso e ideato da CinemaLive, giovanissima compagnia fondata e guidata da Alessandro Costantini, il progetto si svolgerà dal 18 al 20 novembre, in una suggestiva

location alle porte di Roma. «Anche se può non sembrare, l’attore è una figura professionale molto complessa - spiega il Ceo di Cinemalive, Alessandro Costantini - al di là di ciò che si possa pensare si tratta di un professionista che, oltre alle doti artistiche, deve possedere una buona conoscenza del mondo imprenditoriale: dagli aspetti fiscali e amministrativi di una partita IVA, fino alla conoscenza legislativa utile nella lettura di contratti e di liberatorie che riguardano la sua immagine».


Sul palco non ci saranno gli attori, ma i formatori: esperti di marketing, professionisti finanziari, avvocati, produttori cinematografici e, naturalmente, i registi. Si inizierà la mattina, con i corsi, per proseguire, poi, con forum e proiezioni serali a cui prenderanno parte numerose personalità del mondo del Cinema e dello Spettacolo.

L'evento è patrocibato da AGIS Nazionale - Associazione Generale Italiana dello Spettacolo e ConfAssociazioni branch Spettacolo, Cinema e Teatro, e mira a comunicare ai giovani talenti dello schermo e del palcoscenico che il successo vuol dire non solo curare la parte artistico-espressiva ma anche entrare nel merito e conoscere in

profondità la parte correlata all’ambito amministrativo e finanziario.